Vai direttamente ai contenuti della pagina
23 ottobre 2023

11 Campionato della Lanterna

Domenica spettacolare all'insegna dell'amore per la Vela in occasione del secondo week end dell'11° Campionato della Lanterna, la rassegna velica d'altura organizzata dal Circolo Nautico Mandraccio con la collaborazione del Comune di Genova e del Porto Antico di Genova sotto l'egida della I-Zona FIV e il supporto di LNI Genova Centro, LNI Genova Sestri, Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto, A.S.D.P.N Dip. Enel, A.N.S.D., CN Luigi Rum, A.S.P.E.R. Genova, ASD Il Pontile, US Quarto, Circolo Nautico e Sturla e USE Ciappeletta.

Tre confronti per la categoria ORC, due per Monotipo e Gran Crociera. Onda formata in una mattinata di timido sole, vento di scirocco crescente da 12 (prima prova) a 14 nodi (seconda regata) sino ad arrivare all'atto conclusivo della giornata addirittura ben 20 nodi. Queste le condizioni meteomarine per i trentasei partecipanti.

Tekno di Piero Arduino (LNI Genova) firma la prima delle tre prove nella categoria ORC Regata Crociera ma è poi Nafta Ecologica di Mauro Fioretto (CN Marina Genova Aeroporto) a salire in cattedra. Due vittorie importanti per la leadership provvisoria di Fioretto nella classifica generale davanti proprio a Tekno e a Imxtinente di Adelio Frixione (Yacht Club Italiano), alternatisi in seconda e terza posizione negli ultimi due confronti di giornata. Da segnalare, ancora nella regata d'esordio, il secondo posto di Melania (Ciavatto/Bergamasco - CN Mandraccio) e il terzo posto di Shardana di Fabio Samaia (CN Loano). Nafta Ecologica, Tekno e Imxtinente occupano anche le prime tre posizioni della classe IRC.

Grande equilibrio anche nell'ORC Gran Crociera. Miran di Sergio Somaglia (CN Marina Genova Aeroporto) e Sbanca di Andrea Bocchietto (Il Pontile), vincitori nell'ambito delle due prove, sono divisi da un punto in classifica generale, in favore di Miran, dove il terzo posto è occupato da Mirtilla di Roberto Magnone (A.N.S.D.). Così i podi delle due prove: Sbanca davanti a Miran e Mirtilla nella prima, Miran davanti ad Amande (CN Marina Genova Aeroporto) e Sbanca nella seconda.

Grandi emozioni anche nella classe J80. Joke di Marco Salvatico (YCI) e J-Bes di Eros Rossi (CV Sori) conquistano un successo a testa, Montpres di Emanuela Canepa (CN Marina Genova Aeroporto) si consolida al terzo posto. Ancor più "intrecciata" la situazione nei J24. Un primo e un terzo posto per Coyote di Marco Costigliolo (YCI) che guida la classifica generale, due secondi posti per Jaws di Matteo Mori (CV Elbano), un primo e un quarto posto per Crostino di Paolo Boero (CN Marina Genova Aeroporto), un terzo e un quarto posto per Pully di Gian Bartolo Barnao (LNI Genova):

"Abbiamo vissuto una domenica davvero speciale grazie alle condizioni meteo e al valore di questi equipaggi tutti molto ravvicinati - dice Gianluca Boschini, responsabile del Comitato Organizzatore - Sabato prossimo sarà decisiva e domenica, oltre ai premi per i vincitori, ci sarà la possibilità di entrare a contatto contatto con il bellissimo Museo della Lanterna, con i suoi racconti e testimonianze su Genova e la sua provincia. Grazie ancora a Porto Antico di Genova e Comune di Genova per il sostegno".

Il Campionato della Lanterna tornerà poi sabato 28 ottobre per le prove decisive. La cerimonia di premiazione è in programma domenica 29 ottobre dalle 16 presso il Museo della Lanterna di Genova.

L'11° Campionato della Lanterna, sostenuto dal main sponsor Caim Group, dai co-sponsor Drigging, Mostes, Quantum Sails, Compagnia del Pesto, Migone e Cocchi e dai partner tecnici Toio e Milfa, regalerà un' opportunità davvero unica a tutti i partecipanti.

Foto Eros Zanini

Ulteriori info sul sito https://www.circolonauticomandraccio.it



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana