Vai direttamente ai contenuti della pagina
31 maggio 2023

Trofeo Pellegrini Line Honour XTutti 2023 a Cleansport One

La flotta de La Cinquecento Trofeo Pellegrini tra Sansego e Caorle
Alle ore 12:51:33 di mercoledì 31 maggio, dopo cinquecento miglia di avvincenti match-race, il Vor60 Cleansport One timonato da Marjan Kocila ha tagliato il traguardo primo assoluto e della classe XTutti, aggiudicandosi il Trofeo Pellegrini Line Honour della 49^ edizione de La Cinquecento del Circolo Nautico Santa Margherita.
Ad accogliere l’equipaggio sloveno alla linea d’arrivo di Caorle una giornata quasi perfetta: sole, caldo, vento di bora con intensità tra i dieci e i quindici nodi, mare leggermente increspato, le condizioni ideali per il veloce e leggero scafo oceanico.
Grande soddisfazione all’arrivo per tutto l’equipaggio e per Marjan Kocila, timoniere e team manager dello Sky Sailing Team che ha così commentato l’impresa: ”Siamo molto felici di essere arrivati primi al traguardo, ci aspettavamo meno vento, invece abbiamo sempre corso, anche se in un paio di occasioni ci siamo fermati, aspettando il rinforzo di vento della sera lungo la costa. Siamo entusiasti di aver corso contro avversari determinati come Neomind e QQ7 ma eravamo confidenti che la nostra barca, la più grande della flotta, avrebbe tenuto la testa della regata. Siamo un gruppo di amici, alcuni di noi navigano insieme da più di vent’anni e siamo emozionati di aver fatto la Line Honour alla nostra prima La Cinquecento”.
Insieme a Marjan Kocila hanno navigato: Peter Brajnik drizze, Jost Sodnik prodiere, Matic Kovacic drizze, Andraz Kocjan prodiere, Miran Pavlic trimmer, Janez Bensa navigatore, Matija Pirih trimmer albero, Andrej Brumat trimmer, Matjaz Begus trimmer, Kimy Begus Kutin albero, Jani Slapnik albero, Goran Torkar trimmer, BoĹžidar Pekelnik trimmer.
Secondi al traguardo di Caorle alle 13:19:02 un’altra imbarcazione con team internazionale, il nuovissimo Neomind, Neo 430 di Sascha Schroder, tra i favoriti alla vittoria Overall con i tempi compensati ORC.
Ottimo terzo posto assoluto alle 15:05:04 per il Farr 53 QQ7 del ravennate Salvatore Costanzo, felice dopo la lunga cavalcata nell’ultimo tratto di regata, che li ha visti risalire veloci con andature larghe al traverso.
Nel frattempo il vento nel basso Adriatico ha cominciato a latitare, dividendo ulteriormente la flotta in piccoli gruppi.
Farraway, Farr 40 di Alessandro Fiori, Hauraki Millenium 40 di Mauro e Giovanni Trevisan (categoria X2) e Luna per Te, Millenium 40 dello Sporting Club Duevele sono riuscite a tenere il contatto con il vento, hanno passato Sansego in mattinata e navigano all’altezza dell’Istria prua verso il traguardo, che dovrebbero raggiungere nella tarda serata di oggi mercoledì 31 maggio.
Colombre di Massimo Juris-Matteo Conchetto e Mr Hyde dei determinati Marco Rusticali-Riccardo Rossi della categoria X2 hanno nel frattempo passato Sansego, dopo continui bordeggi.
Il resto della flotta si trova sgranata tra il centro Adriatico e l’inizio delle Isole Incoronate dove i temuti cali di vento hanno accentuato il divario dal gruppo di testa.
La regata si sta rivelando come una delle più veloci e interessanti degli ultimi anni, in cui fino all’ultimo l’esito non è scontato e gli avvicendamenti nelle posizioni di leadership al calcolo dei tempi compensati che assegnano la vittoria Overall, possono mutare.
Il programma della regata a terra proseguirà domani ore 9.00 con un incontro con il giornalista Andrea Falcon, che presenterà ai ragazzi delle scuole elementari di Caorle il suo libro Barche a vela, nell'ambito della rassegna Leggi La Cinquecento.
Le premiazioni de La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2023 organizzata in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio, valida per l’assegnazione del titolo di Campione Italiano Offshore FIV, si terranno sabato 3 giugno alle ore 19.00 in Piazza Matteotti a Caorle, unitamente a quelle delle regate La Ottanta di aprile e La Duecento di maggio.
Per seguire le imbarcazioni in regata basterà collegarsi al sito cnsm.org nella sezione La Cinquecento al Tracker SGS.
Per restare sempre aggiornati sui passaggi e le notizie onboard, oltre ai canali social CNSM anche la novità di Radio La Cinquecento sulla webradio Caorle International, una striscia quotidiana di aggiornamenti che si chiuderà domani giovedì 1 giugno con uno speciale.
Main Sponsor 2023 de La Cinquecento è Pellegrini Impresa di Costruzioni, azienda specializzata nel settore dell’edilizia industriale e civile, che da solide tradizioni ha sviluppato le nuove tecnologie costruttive e ha deciso di sostenere la regata d’altura di Caorle condividendone lo spirito innovatore.
Official Sponsor 2023 delle regate La Duecento e La Cinquecento è Murphy&Nye, brand storico di abbigliamento legato sin dalle sue origini al mondo della vela, da sempre attivo su tutte le più importanti manifestazioni sportive internazionali del settore.
Official Time Keeper 2023 è Venezianico, che produce orologi automatici di alta qualità, dal design distintivo, che incarnano l’essenza della venezianità, unita ad un design iconico e contemporaneo portatore di un messaggio di raffinatezza e cosmopolitismo.
Technical Partner 2023 sono Trim per le previsioni meteo, Cantina Colli del Soligo, produttrice di pregiati vini, Upwind by Aurora, Wind Design veleria, Om Ravenna, Dial Bevande, Birra Castello, Biscotti Palmisano e I Pescaori.
Informazioni foto e video nei social Circolo Nautico Santa Margherita e nel sito cnsm.org.
FOTO A. Carloni/CNSM


U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana