Vai direttamente ai contenuti della pagina
14 febbraio 2023

15 Campionato invernale di Porto S Stefano

Penultimo week end di regate del 15° Campionato invernale di Porto S Stefano organizzato dal Circolo Velico e Canottieri Porto S. Stefano, dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Circolo della Vela Talamone, sotto l’egida della FIV, dell’UVAI, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario e contributo di Garmin Marine, Vitelli Nautic Store e Lavanderia Picchianti.
Sabato regata costiera tra le boe posizionate nel golfo tra Porto S Stefano e Talamone gestita dal CDR posizionato sul terrazzo della sede sociale dello YCSS.
In attesa del vento, che sembrava non arrivasse, gli equipaggi godevano di uno splendido sole che contrastava il pungente freddo mattutino.
Intorno alle 13 eccolo, il proverbiale maestralino del golfo che contribuisce a rendere questo campo di regata uno dei più belli d'Italia. In poco tempo tutte le imbarcazioni sulla linea di partenza a darsi battaglia mentre il Cdr avviava le procedure. Il vento leggero ma costante a 7 nodi permetteva alle barche di portare a termine una regata di circa 12 mg .
Menzione speciale per Alpha Umi, l'Elan 34 di Luigi Miraglia che si è aggiudicata la gara in “Line of Honour”, ed ovviamente in over all reale e compensato irc ed orc.
In IRC 1 vittoria di Volare di Fabrizio Di Feo.
Primo classificato in GC Sea Dust di Giulio Bicciolo mentre in GCVB la spuntava ancora Alga c di Alberto Consiglio.
Domenica regate su percorso a bastone, alle 11 in punto il Comitato dava inizio alle procedure di partenze dalla barca giuria ancorata a circa 2 mg da Porto S Stefano . Vento da N/NW 12 nodi e pennello nr 1 “a riva” a significare bastone da tre giri. Bolina e poppa perfette e flotta impegnata con virate e strambate alla ricerca del migliore avvicinamento alle boe.
Dopo circa due ore tutti di nuovo sulla linea per l'inizio della seconda prova, ancora pennello nr 1, ancora tre giri con vento stabile da NW in aumento 18/20 nodi. Ancora tanta tecnica grazie ad un attentissimo e competente Cdr.
In IRC 1 ed Orc si sono divisi la posta i soliti Razza Clandestina di Leonardo Landi e Pazza Idea 4 di Emanuele Masciarri.
Stessa cosa in IRC 2 dove ad alternarsi alla vittoria sono stati Alpha Umi di Miraglia Luigi ed Uxor di Attilio Benedetti
In GC doppietta di Vivi di Daniele Agresti e in GCVB si è aggiudicato entrambe le gare Alga c di Alberto Consiglio.
Alla fine di entrambe le giornate il piacevole pasta party dedicato agli equipaggi.
Il XV° Campionato Invernale di Porto S. Stefano tornerà il prossimo 11 e 12 Marzo, per la disputa dell’ultimo weekend di regate. Arrivederci e Buon Vento!


U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana