Vai direttamente ai contenuti della pagina
05 dicembre 2021

41mo Campionato Invernale di Punta Ala

Grazie ad una finestra meteo che ieri ha fortunatamente permesso lo svolgimento di due prove, cosa che oggi non si è ripetuta, “no race” giustamente deciso dal Comitato di Regata, con questo fine settimana sono sette le regate portate a termine nell’invernale di Punta Ala prima della pausa festiva.
 
Ieri due primi per Triple 9 di Andrea Gancia con condizioni realmente invernali. Vento da 130/140 gradi nella prima prova di intensità 8/12 nodi a salire sino a 14 e da 150 gradi nella seconda salito anche a 20 con raffiche a 25. Il Triple9 sta confermando le aspettative dei suoi progettisti, Andrea Gancia e Sito Aviles Ramos. Una barca moderna allround sicura e veloce.
 
Nella generale dopo 7 prove questi i primi tre in classifica:
1. Triple 9 di Andrea Gancia, Yacht Club Punta Ala, 8 punti (1,2,2,2,1,1,1)
2. Betta Splendens Comet 38 s di Orazio Olivo, Yacht Club Punta Ala, 9 punti (2,1,1,1,2,2,5)
3. Razza Clandestina First 40.7 di Leonardo Landi dello Yacht Club Talamone 29 punti (4,3,6,8,4,6,6).
In quinta posizione, primo dei Gran Crociera, troviamo My Way Grand Soleil 47 di Alessio Cecchetti (Yacht Club Punta Ala).


U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana