Vai direttamente ai contenuti della pagina
29 dicembre 2018

Rolex Sydney Hobart: Wild Oats XI primo in reale

Hobart, 29 dicembre 2018 - Alle 15:00 AEST di sabato, 32 yacht hanno completato la Rolex Sydney Hobart, sei ritiri e 47 ancora in gara. Durante le ultime 24 ore di avvicinamento al traguardo di Hobart, la flotta ha affrontato una serie di condizioni del vento e transizioni meteorologiche molto complesse.
Attualmente guida la classifica IRC il Reichel/Pugh 66 Alive di Phillip Turner, quinto in tempo reale.
Il primo yacht ad arrivare a Hobart è stato Wild Oats XI, che ha tagliato il traguardo ieri mattina alle 08:07.21. Ha completato la gara, 628 nm, quasi 30 minuti prima del suo più vicino rivale Black Jack. In tal modo, il Maxi di 100 piedi di proprietà della famiglia Oatley, skipper Mark Richards ha esteso a nove il suo record di vittorie di line honors.
Dopo una avvincente gara lungo il fiume Derwent a Hobart, i 100 piedi inseguitori hanno finito tutti entro 42 minuti di Wild Oats XI, che aveva conquistato leadership della gara a Tasman Island poco dopo le 04:00 AEDT. Il divario più stretto tra i favoriti erano i 63 secondi che separavano Black Jack e Comanche di Peter Harburg. L'equipaggio di Richards e Wild Oats XI è stato premiato con la J.H. Illingworth Challenge Cup e un orologio Rolex durante una cerimonia tenutasi a Constitution Dock.

La successiva protesta contro Wild Oats XI da parte del Comitato di Regata della Rolex Sydney Hobart Yacht Race, che è stata tenuta dalla giuria internazionale al Royal Yacht Club della Tasmania oggi,  è stata ritenuta non valida.

Foto Rolex/Carlo Borlenghi



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana