Vai direttamente ai contenuti della pagina
25 ottobre 2018

I “piccoli” dominano la Rolex Middle Sea Race 2018

La classifica generale di un’impegnativa regata, che ha visto il ritiro di molte imbarcazioni a causa della depressione incontrata nella seconda parte, alla fine ha favorito le barche più piccole. Sette delle prime dieci posizioni sono occupate da imbarcazioni delle classi IRC 4, 5 e 6.
A festeggiare sul gradino più alto della overall IRC è il francese Courrier Recommandé Jpk 11.80 di Gery Trentesaux. Completano il podio il Figaro Beneteau II Boemia di Milan Kolacek battente bandiera Ceca, seguito da un'altra imbarcazione francese Albator NMD 43 di Philippe Frantz.
Tra le numerose imbarcazioni italiane arrivate a Malta, oltre al primo posto in tempo reale per il team Maserati Multi 70 capitanato da Giovanni Soldini, si è distinto il Cookson 50 Endlessgame di Pietro Moschini del Red Davil Sailing Team portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia che ha chiuso in IRC nono nella overall e secondo in classe 2, in ORC terzo nella overall e primo in classe 2. Ottima prova anche per Be Wild lo Swan 42 di Renzo Grottesi che conquista il primo posto nella ORC classe 3 e il settimo nella ORC overall.
 
Una panoramica su tutti i migliori:
 
IRC Overall:
1 Courrier Recommandé (FRA) Jpk 11.80 di Gery Trentesaux
2 Bohemia Praha Debra (CZE) Figaro Beneteau II di Milan Kolacek
3 Albator (FRA) NMD 43 di Philippe Frantz
 
ORC Overall:
1 Bohemia Praha Debra  (CZE) Figaro Beneteau II di Milan Kolacek
2 Redshift Reloaded (GBR) Sunfast 3600 di Nick Cherry
3 Endlessgame (ITA) Cookson 50 di Pietro Moschini
 
Vincitori di classe:
IRC 1: Momo (GER) Maxi72 di Dieter Schön
IRC 2: Optimum 3 (GRE) Farr 52OD di Periklis Livas & Nikolaos Lazos
IRC 3: Tonnerre de Glen (NED) Ker 46 di Dominique Tian
IRC 4: Albator (FRA) NMD 43 di Philippe Frantz
IRC 5: Courrier Recommandé (FRA) Jpk 11.80 di Gery Trentesaux
IRC 6: Rossko (RUS) Jpk 10.80 di Timofey Zhbankov
 
ORC 1: Freccia Rossa (RUS) TP52 di Vadim Yakimenko
ORC 2: Endlessgame (ITA) Cookson 50 di Pietro Moschini
ORC 3: Be Wild (ITA) Swan 42 di Renzo Grottesi
ORC 4: Elusive 2 (MLT) First 45 di Christoph & Aaron Podesta
ORC 5: Bohemia Praha Debra  (CZE) Figaro Beneteau II di Milan Kolacek
ORC 6: Redshift Reloaded (GBR) Sunfast 3600 di Nick Cherry
 
Mocra: Maserati (ITA) Multi 70di Giovanni Soldini
 
IRC Double Handed: Bogatyr (RUS) Jpk 10.80 di Igor Rytov

La Rolex Middle Sea Race è sostenuta dal Ministero per il Turismo, l'Autorità Turistica di Malta, Trasporti Malta, Yachting Malta, Marina di Valletta, Grand Hotel Excelsior Marina e Grand Harbour Marina.


 
 



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana