Vai direttamente ai contenuti della pagina
31 ottobre 2017

Campionato Invernale di Roma – Trofeo Città di Fiumicino

Si è conclusa con una prova valida la prima giornata Campionato Invernale di Roma – Trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico di Fiumicino in collaborazione con il Nautilus Yacht Club.

Il cielo sopra il litorale di Ostia era leggermente nuvoloso e il vento da est era troppo leggero per permettere di dare il via alla prima regata della stagione, pertanto il CdR, presieduto da Luciano Crocietti, ha posticipato la partenza di un’ora. Durante l’attesa la pressione sul campo di regata è aumentata a 13/14 nodi da 260° e alle ore 11:00 il CdR ha iniziato le procedure di partenza per il raggruppamento regata. La voglia di regatare e il forte agonismo hanno determinato, per la maggior parte della flotta, due partenze anticipate, solo al terzo tentativo, e con bandiera nera issata in barca Comitato ha avuto ufficialmente inizio il Campionato. A seguire e senza ulteriori rinvii anche gli altri raggruppamenti hanno iniziato le prove. Il vento e la direzione si sono mantenuti costanti per la durata della regata, permettendo alle oltre 90 imbarcazioni in campo di concludere una bella, ma impegnativa prova a causa dell’onda formata e incrociata da ovest.

In classe regata il primo a tagliare la linea d’arrivo è stato Wamax di Giovanni di Cosimo, seguito da Kalima di Franco Quadrana e da Old Fox di Paolo Colangelo, mentre in classe Crociera primo al traguardo è stato Margherita II di Alfredo Pompili, secondo Ge Club di Filippo Barone e terzo Kerkyra di Fabio Rossi. Le classifiche generali devono ancora essere elaborate perchè alcuni certificati di stazza non sono presentati.

Tutte le imbarcazioni erano dotate del Tack Tracker, il sistema di rilevamento e tracciamento, ad alta definizione, che permette di rivedere sul web la propria regata corredata dei dati di navigazione e quella degli altri partecipanti.

Sabato 11 novembre,dalle 17 alle 19, presso la sede del CVF si terrà un incontro con i presidenti del Comitato di regata e del Comitato delle Proteste Luciano Crocetti e Claudio Alati, su uno dei temi più ricorrenti delle proteste: “Si è infilato all’ultimo momento…”.



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana