Vai direttamente ai contenuti della pagina
28 settembre 2017

A La Rochelle domenica 1 ottobre inizia la Mini Transat 2017

81 partecipanti in rappresentanza di 11 nazioni, pronti per la prima tappa di 1.350 miglia che li porterà da La Rochelle (Francia) a Las Palmas (Canarie). Dopo una sosta di qualche giorno altre 2.700 miglia per raggiungere La Marine (Martinica) per un totale di 4.050 miglia da percorrere in solitario sulle loro avveniristiche barche da 6 metri e mezzo. Due le categorie Proto (25) e Serie (56).

6 i nostri rappresentanti:
Andrea Fornaro - Proto
Matteo Rusticali - Proto
Andrea Pendibene - Serie
Ambrogio Beccaria  - Serie
Emanuele Grassi - Serie
Luca Sabiu - Serie

A bordo è vietato ogni supporto tecnologico. Gli skipper hanno solo una radio VHF (dove ricevono le info meteo) e un GPS senza cartografia. Nonostante le difficoltà oggettive che devono essere affrontate, il livello di sicurezza in cui l’organizzazione riesce a far svolgere la regata resta comunque molto alto.

Come sempre tanti velisti sono emotivamente affascinati da questa avventura. Potranno seguire interamente la regata attraverso il sistema di tracciamento. www.minitransat.fr.



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana