Vai direttamente ai contenuti della pagina
27 maggio 2017

Grand Soleil Cup all'Argentario

E’ un altro bel week end dedicato alla vela, quello che si prepara a vivere il Circolo Nautico e della Vela Argentario con i 60 Grand Soleil schierati nel Marina di Cala Galera per prendere parte ad una delle più belle regate di cantiere del Mediterraneo. Organizzata da Grand Soleil, con il CNVA e la collaborazione di Pierservice, e alla sua terza edizione all’Argentario, la Grand Soleil Cup ha raggiunto quest’anno un numero record di partecipanti. Oggi e domani in acqua per le quattro regate su percorsi a bastone, triangoli o costiere, ci saranno imbarcazioni con equipaggi famigliari, più o meno esperti, ma anche team rodati con un buon palmares, come Luduan di Enrico De Crescenzo con Ettore Botticini e i ragazzi del team velico del CNVA, che dovranno però vedersela con il GS39 Canopo di Adriano Majolino con la bordo Tiziano Nava, con  Leaps & Bound di Jean Philip Blan Pain con Paolo Semeraro. “Con Gigi Servidati e Piefrancesco Costagliola abbiamo pianificato questo evento fin dai primi giorni dell’anno perché tutti teniamo molto alla sua buona riuscita. Complice l’Argentario con i suoi bei campi di regata, l’ospitalità del Marina di Cala Galera e del Circolo che, oltre ad organizzare la parte a mare e ad essere il punto base per tutti i 520 partecipanti,  organizzerà una bella serata in onore di questa Grand Soleil Cup”, commenta Giangi Serena di Lapigio, vice presidente del CNVA
 



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana