Vai direttamente ai contenuti della pagina
14 aprile 2017

Domani al via le regate di Pasquavela

E' tutto pronto a Porto Santo Stefano per la 30ma edizione di Pasquavela, organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, che si svolgerà da domani, sabato 15, a lunedì 17 aprile.
La flotta, nella quale c’è tra gli altri il vincitore delle ultime due edizioni di Pasquavela, Low Noise II di Giuseppe Giuffrè, scenderà in acqua per tre giorni di regate nel mare dell'Argentario, in cui verranno disputate un massimo di 6 prove totali per le classi IRC e ORC e 9 per il raggruppamento Minialtura. Oltre alle prove tra le boe, se le condizioni lo consentiranno, si svolgerà anche una regata costiera. E’ atteso a Porto Santo Stefano il Club Swan 50 Ulika di Andrea e Stefano Masi, varato recentemente che sarà in regata per la prima volta in assoluto proprio a Pasquavela. Del team fanno parte gli armatori, le rispettive mogli Irene e Alice insieme al team manager Pietro Fiammenghi che ha il compito di selezionare e gestire l’equipaggio. Domenica sera gli equipaggi saranno ospiti dello Yacht Club Santo Stefano per la cena che si svolgerà nella suggestiva location con affaccio sul mare della sede sociale.
Venerdì 14 presso il villaggio regata, allestito presso la banchina del consorzio pesca, sarà possibile finalizzare le iscrizioni; domenica come da tradizione saranno consegnate le uova di Pasqua ai vincitori di giornata, mentre lunedì 17 al termine delle regate, si svolgerà la cerimonia di premiazione.
Pasquavela 2017 è organizzata con le forniture tecniche di Pasta Garofalo, Argentarola srl, Verdissimo, ProLoco di Monte Argentario, Consorzio LaMMa (servizi meteo) e Porto Domiziano SpA.
La manifestazione è patrocinata dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Grosseto e dal Comune di Monte Argentario.



U.V.A.I. - Unione Vela Altura Italiana